Eicit(t)à – Il Mese del Senso Civico

/Eicit(t)à – Il Mese del Senso Civico
Eicit(t)à – Il Mese del Senso Civico 2019-06-19T17:37:23+00:00

Eticit(t)à: Settembre il mese del senso civico

Il marchio Eticit(t)à racchiude l’intento del Festival nel portare avanti una serie di campagne volte alla sensibilizzazione sociale, di carattere etico.

La Filosofia diviene qui pratica e agisce direttamente sullo spazio cittadino, sulle criticità del vivere in comune: ogni anno il Festival di Filosofia offre la possibilità ai cittadini di poter dar forma alla loro voce interiore, a quella coscienza etica che si realizza nell’osservare i comportamenti quotidiani che caratterizzano, disegnano la città come nucleo di attività comunitaria, politica. Questo però da un punto di vista critico, coinvolgendo anche le istituzioni, le scuole.

Gli Incontri

Il metodo filosofico che assiste al processo creativo sarà quello dell’associazione d’idee, seguendo poi la maieutica socratica, gli studenti verranno invitati a ragionare sul tema scelto per poi comporre, tramite gli elementi acquisiti, delle frasi. Queste verranno poi selezionate, quindi inserite nella campagna di promozione sociale.

Gli incontri sono guidati da filosofi, la partecipazione non è rivolta solo alle scuole, ma anche ai cittadini: quest’anno esordiremo con un incontro aperto al pubblico  al Castello Aragonese di Ischia. In quest’occasione il Castello Aragonese apre le porte ai cittadini ed ai turisti per offrire uno spunto produttivo, di riflessione da accompagnare alla visita. Preghiamo i partecipanti di prenotarsi al seguente indirizzo, ovviamente il tutto è gratuito: segreteria@castelloaragonese.it 

La campagna prevede, infatti, l’affissione di pannelli lungo le strade che portano dal Porto d’Ischia fino al Piazzale Aragonese. Su questi pannelli vi saranno le frasi scelte ad hoc dopo la selezione (insieme a quelle scelte dal comitato scientifico del festival e dai professori delle scuole coinvolte, estrapolate dal patrimonio scritto della storia del pensiero occidentale. Il fine pratico è quello di portare i lettori a riflettere sul senso del vivere in comunità, avviando la riflessione sul senso di responsabilità e al rispetto degli spazi pubblici.

La campagna di quest’anno ha come tema “Natura Urbana”. Cosa possono fare i cittadini per rendere bello lo spazio in cui vivono? Qui il concetto di cura per lo spazio pubblico gioca un ruolo essenziale.

Nel 2015 il Festival ha proposto la campagna “Guida Si-Cura”; nel 2016 “Vivere in Comune”; nel 2017 “Assenza del Bello”.

Il progetto “Eticit(t)à vuole creare una sinergia con tutte le realtà cittadine disposte a cooperare. Saremo lieti di avviare un processo sinergico con tutte le città, comuni del nostro paese. Intento è quello di creare “il mese del senso civico”. Questo a partire dal 1 Settembre di ogni anno.

Per adesioni ed informazioni scrivere a: info@lafilosofiailcastellolatorre.it

 

Qui sotto il bando di adesione per il progetto 2019

BANDO PUBBLICO DI ADESIONE

Settembre, Mese del Senso Civico – 2019

 Campagna rivolta agli enti del terzo settore nell’ambito del festival di filosofia “La Filosofia, il Castello e la Torre – Ischia and Naples International Festival of Philosophy”.

 

  • Il Festival di Filosofia “La Filosofia, il Castello e la Torre – Ischia and Naples International Festival of Philosophy” – V edizione – Tema: “Dio”

Dopo la quarta edizione, incentrata sul concetto di “Natura Umana”, il festival di filosofia “La Filosofia, il Castello e la Torre – Ischia and Naples International Festival of Philosophy” vuole interrogarsi su un tema di assoluto rilievo e attualità, proponendo una prospettiva di analisi della relazione tra essere umano e Dio intesa come tensione all’unificazione e, più precisamente, come attraversamento, spazio potenziale da percorrere di apertura verso le differenze e verso l’altro.

Come nelle trascorse edizioni, il Festival di Filosofia porta avanti sotto il marchio “Eticit(t)à”le numerose  campagne di sensibilizzazione anche attraverso  collaborazioni con numerose Istituzioni in campo scolastico-formativo.

 

  • Settembre, mese del senso civico: confessioni

 Ogni anno il Festival di Filosofia offre la possibilità ai cittadini di poter dar forma alla loro voce interiore, a quella coscienza etica che si realizza nell’osservare i comportamenti quotidiani che caratterizzano, disegnano la città come nucleo di attività comunitaria, politica. Questo però da un punto di vista critico, coinvolgendo anche le istituzioni, le scuole.

La prospettiva tematica è in linea con quella dell’edizione corrente del festival:

Obiettivo principale della campagna è risvegliare il senso civico dei cittadini attraverso la Filosofia Pratica, l’Etica; creare un gruppo di lavoro attivo con Associazione Culturali, fondazioni e gestori di beni pubblici in tutta Italia per avviare il “mese del senso civico”.

Gli incontri, i laboratori organizzati con le scuole, con i cittadini sono il veicolo principale che permette la realizzazione di elaborati scritti in forma breve (aforismi) da posizionare sui pannelli per le strade della città.

 

  • Il logo: Eticit(t)à

 Il logo Etici(t)tà è stato individuato in Piazza del Plebiscito, simbolo della città partenopea.

Proprio in piazza Socrate amava filosofare e quale più rappresentativa di quella del Plebiscito per importare la filosofia tra la gente. Uno spazio che attraverso la sua grandiosità architettonica abbraccia il popolo come madre, che accoglie i numerosi turisti sempre più attenti alle bellezze della città più amata e temuta al mondo.

Le domande che guidano il cittadino attraverso quest’elaborazione di senso civico sono: “Se non ci fosse la bellezza, cosa farebbe il cittadino per rendere la propria città degna d’ammirazione?”; “Come mantenere il patrimonio culturale, espresso nelle opere pubbliche?”; “Essi non rappresentano, nel loro stato di mantenimento, la “carta d’identità” cittadina?”

 

  • Il Forum dei Giovani del Comune di Ischia e l’associazione InSophia

Il Forum dei Giovani del Comune di Ischia nell’anno 2018 ha collaborato con l’associazione InSophia alla realizzazione il mese del senso civico dal primo settembre al 30 settembre all’interno del Festival di filosofia “La Filosofia, il Castello e la Torre – Ischia and Naples International Festival of Philosophy” culminato con l’evento conclusivo “Il mese del senso civico: legalità, cultura, ecologia”. Durante tale periodo sono state poste in essere numerose iniziative finalizzate alla sensibilizzazione dei cittadini sulle menzionate tematiche nonché attività finalizzate a migliorare la vivibilità del paese anche attraverso il coinvolgimento del mondo associativo e dei cittadini tutti.

 

  • Lo scopo dell’edizione 2019: il coinvolgimento degli enti del terzo settore e dei Forum dei Giovani

 L’edizione 2019 si pone come obiettivo il coinvolgimento di tutto il mondo dell’associazionismo, con particolare preferenza per quello giovanile e per i forum dei giovani, al fine di consolidare a livello nazionale l’iniziativa.

Costituire tanti piccoli “focolai” su tutto il territorio nazionale rappresenta il mezzo necessario per il miglioramento della società di oggi e per consentire alle persone di guardare con maggiore fiducia al futuro.

Si punta ad una partecipazione copiosa affinché l’evento possa avere eco nazionale.

A chi si rivolge il bando

 Possono aderire al presente bando tutti gli enti del terzo settore (associazioni riconosciute e non, fondazioni, forum dei giovani locali)

 

  • Come aderire

 Le adesioni  dovranno essere comunicate al Forum dei giovani del Comune di Ischia entro il giorno 31/06/2019 a mezzo mail ai seguenti indirizzi “info@lafilosofiailcastellolatorre.it” “forum giovani.ischia@libero.it” indicando in oggetto “ADESIONE AL MESE DEL SENSO CIVICO EDIZIONE 2019” e allegando al corpo della lettera il modulo di adesione “FORMAT DI PARTECIPAZIONE AL MESE DEL SENSO CIVICO 2019”

L’adesione non è vincolante.

Entro il giorno 15/08/2019 gli aderenti dovranno comunicare a mezzo mail il programma delle attività che intendono svolgere.Infine, entro il giorno 31/10/2019 dovranno redigere un reportconclusivo descrittivo delle attività compiute (anche attraverso contenuti fotografici e video) contenente impressioni, criticità e spunti di riflessione anche in ottica dell’edizione 2020.

 

  • Perché è importante partecipare

 Il mese del senso civico ha come obiettivo principale quello di sviluppare l’attorialità del cittadino il quale, piuttosto che subire la società in cui vive, deve rendersi artefice della costruzione di una comunità migliore rispetto a quella attuale.

Solo attraverso una costante attività di sensibilizzazione sui tre pilastri del senso civico (legalità, cultura, ecologia) è possibile “creare” dei cittadini capaci di riconoscere i valori della collettività quali bene primari sovraordinati.

L’interesse individuale va sempre coordinato con quelli del resto della società: solo in tal modo è possibile costituire una formazione sociale funzionante e in grado di assicurare il benessere degli interpreti.

 

  • Il Format di partecipazione

 Al presente bando si allega il formatdi partecipazione che dovrà essere redatto dall’ente partecipante e inoltrato nelle modalità indicate nel punto 7)

Il formatindica, solo a titolo esemplificativo, una serie di attività da svolgere durante il mese di settembre. Pertanto, lo stesso svolge semplicemente la funzione di agevolare gli enti nella fase di ideazione delle attività da compiere; tuttavia, gli aderenti potranno realizzare anche attività non presenti nel menzionato formatma comunque riconducibili ad una delle tre macroaree (legalità, cultura, ecologia).

E’ sufficiente la realizzazione anche solo di un evento/attività per partecipare al bando.

Costantemente verrà data pubblicità sui canali a disposizione dell’organizzatore degli enti aderenti e delle attività poste in essere.

Le attività saranno distribuite sul territorio d’Ischia da via Iasolino al borgo di Ischia Ponte. Ogni associazione dovrà provvedere autonomamente alla realizzazione dell’iniziativa. Gli orari di riferimento per svolgimento attività sono dalle 9 alle 13 del mattino. Le ultime quattro domeniche di settembre (8, 15, 22 e 29 settembre) in concomitanza con lo stop motori.

Le attività che verranno condotte in altre località (fuori dall’isola d’Ischia) dovranno seguire questi orari per creare una continuità ed unione di messaggio sociale. Esse dovranno impegnarsi ad esporre il marchio della propria associazione, ma anche quello di “Eticittà, settembre mese del senso civico” come quello riportato in capo alle pagine del presente bando.

 

 

“FORMAT DI PARTECIPAZIONE AL MESE DEL SENSO CIVICO 2019”

 

DENOMINAZIONE ENTE ………………………………………………………………………….………………………………………

RAPPRESENTANTE LEGALE …………………………………………………………………..…………………………………………

 

CONTATTI …………………………………….…………………………………………………………………………………………………

 

ATTIVITA PER MACROAREE:

(barra con una crocetta le attività che si vuole realizzare o compila il campo “altro” continuando anche su di un diverso foglio se necessario)

 

 

LEGALITA’

 


o   Attività di sensibilizzazione sulle disabilità e sui diritti dei disabili (convegni, incontri, dibattiti…)
o   Attività di sensibilizzazione sulla circolazione stradale (utilizzo di casco e cinture, limiti di velocità, guida in stato di ebrezza…)
o   Attività di sensibilizzazione sull’uso di sostanze stupefacenti ed alcoliche
o   Attività di sensibilizzazione sulla ludopatia
o   Attività di sensibilizzazione nella lotta alle mafie
o   Attività di approfondimento dell’educazione civica (studio della Costituzione e delle norme fondamentali sovranazionali…)
o   Attività formative rivolte agli immigrati e indigenti ai fini dell’integrazione
o   Altro:

 

 

 

 

 

 

 

CULTURA

 

o   Attività di formazione per la preparazione al lavoro
o   Laboratori di scrittura creativa e lettura
o   Laboratori di informatica e lingue
o   Attività di approfondimento della storia nazionale e locale
o   Attività di promulgazione della salute e del benessere (screening, check up gratuiti, donazione del sangue, giornata del diabete…)
o   Valorizzazione dei prodotti tipici locali, dell’artigianato e dell’arte manifatturiera
o   Valorizzazione e promozione del territorio attraverso iniziative turistiche
o   Attività di recupero e restauro
o   Altro:

 

 

 

 

 

 

 

ECOLOGIA

 

o   Attività di sensibilizzazione contro l’inquinamento e lo spreco di risorse e energie
o   Attività di sensibilizzazione contro l’utilizzo della plastica monouso
o   Laboratori green (coltivazione di prodotti agricoli e fiori da parte dei giovanissimi e studenti…)
o   Attività di pulizie di luoghi pubblici (boschi, pinete, spiagge e fondali)
o   Attività di ripristino contro atti vandalici (rimozione murales e graffiti…)
o   Escursioni finalizzate alla conoscenza delle biodiversità
o   Sensibilizzazione dell’uso dell’autovettura in collaborazione con gli enti locali con indizione di stop motori e giornate ecologiche
o   Razionalizzazione del traffico cittadino attraverso l’utilizzo di mezzi alternativi e a emissione zero
o   Altro:

 

 

 

 

 

 

 

All’interno de “Il mese del senso civico” le attività posso anche essere ripetute più volte. Non è necessario compiere una o più attività ogni giorno del mese: per partecipare è sufficiente anche  la realizzazione di un unico evento, adeguatamente pubblicizzato e comunicato nelle modalità di cui al Bando

 

 

Luogo             ……………………………………………………………

 

Data     ……………………………………………………………

 

Firma   ……………………………