Homepage 2018-06-21T17:04:40+00:00

La Filosofia il Castello e la Torre

Ischia International Festival of Philosophy

“Dal mare di Ischia alle nebbie padane. E con un preciso fil rouge. L’International Festival of Philosophy – “La Filosofia, il Castello e la Torre”- non si chiude mai;  al contrario, ha continuato a vivere nelle esperienze quotidiane di chi vi ha partecipato.“
[Prof. Sara Fumagalli]

I colori del festival

 Seguendo il filo conduttore delle scorse edizioni del Festival e approfondendone i temi come quello etico dei valori, delle relazioni e del compito stesso della filosofia in una realtà scientifica così eterogeneamente sviluppata, proponiamo nella quarta edizione un approfondimento tematico che mette alla prova la filosofia come centro di relazione al problema dell’Umano, in cui tutte le scienze sono chiamate alla collaborazione. Questioni come la clonazione, la morte digitale, l’intelligenza artificiale (finanche il trasferimento di coscienza), l’uso della biomeccanica, occupano oggi a buon diritto il campo dei saperi scientifici. Il potenziamento della specie, sembra essere una prospettiva dalla quale far risalire la condizione delle nuove generazioni, ormai legate più alla dimensione tecnologica che a quella naturale. La nostra è una natura tecnologica che, anche nell’immaginario della nostra specie, è sinonimo d’intelligenza e di superiorità rispetto alle altre che abitano il nostro pianeta. La tecnologia viene a sostituire l’immagine di una natura e di un Dio che possono tutto. Come se l’uomo avesse sostituito a questi termini di paragone la tecnologia, intesa come “nucleo di possibilità infinite” e prossime alla sua esistenza: nuovo Dio, nuova madre natura cui rimettere le conseguenze delle proprie azioni. [continua a leggere]

Dal Blog

GUARDA TUTTI GLI ARTICOLI